Girone D - Analisi 16°Giornata

NUOVO ALLUNGO


MONTELUPONESE-BAYER CAPPUCCINI 1-4

Il Bayer Cappuccini rimonta la Monteluponese e riprende il suo cammino verso la Serie C2. Nella prima frazione di gioco veleggiavano nel pallone di Montelupone gli spettri della prima sconfitta di questo campionato avvenuta il turno precedente contro L'Altro Sport, con i giallorossi bravi approfittarne portandosi in vantaggio con Savi. Immediata però la reazione dei maceratesi che con un doppio Bajrami ed una rete del funambolo Bonfigli ribaltano il match già nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo ci pensa Saidu a chiudere definitivamente le danze! Il Bayer ha ripreso a correre!

 

AUDAX MONTECOSARO-CALCETTO NUMANA 2-1

Un'altra squadra che ha ripreso a correre è l'Audax Montecosaro vittorioso dopo il pareggio sul terreno dell'Altro Sport e la sconfitta interna con l'Osimo Five. Nel primo tempo è Angeloni ad aprire le danze, nella ripresa ci pensa Gatti ad ampliare il divario tra le due squadre prima del gol di Mobbili che riapre la contesa portando il match ad un finale thriller! Il fortino innalzato da mister Muzi regge alle offensive ospiti e così l'Audax riesce a portarsi a casa tre punti di platino in chiave playoff!

 

CASENUOVE-SANT'ELPIDIO A MARE 7-1

Il Casenuove vince e convince nel test contro il Sant'Elpidio a Mare. Quella che doveva essere una prova di maturità per i ragazzi di mister Sbacco si è tramutata poi nella serata del sorpasso visto che il giorno seguente l'Osimo Five ha impattato contro il Montegranaro. Nella prima frazione di gioco sono andati in rete Duca, Santoni e Spagnolo. Nella ripresa ha riaperto la contesa la rete di Marozzi ma prima Dollani, poi Duca, Casarola e Santoni hanno messo il punto esclamativo sulla partita e sulle ambizioni di questa squadra. Il Casenuove risponde presente!

 

OSIMO FIVE-MONTEGRANARO 1-1

Si dividono l'intera posta in palio l'Osimo Five ed il Montegranaro al termine di una partita degna di altri palcoscenici sia per il livello di gioco espresso che per la cornice di pubblico. A passare in vantaggio sono i ragazzi di mister Campenni grazie alla zampata vincente di Carnevali. Nella ripresa la risposta gialloblu porta la firma di Mirko Faletra. Complimenti ad entrambe le compagini, se i presupposti sono questi il futuro per entrambe le formazioni è più che roseo!

 

L'ALTRO SPORT-LA FENICE 8-2

L'Altro Sport sbriga la pratica La Fenice e sale al secondo posto in classifica in coabitazione con il Casenuove. L'allungo decisivo avviene nella prima frazione di gioco grazie alla doppietta di Cataldi ed al primo timbro della serata di Cruciani. Sul finire di primo tempo è di Cappelletti la rete ospite a riaprire il match. Nella ripresa ancora una volta Cruciani, Bartolomei e Perticarà portano il risultato sul 6-1 chiudendo definitivamente la contesa. Di Cardinali la rete del momentaneo 6-2 prima che Pirro ed un'autorete portino il risultato sul definitivo 8-2.

 

CAPODARCO CASABIANCA-POLISPORTIVA FUTURA 8-3

Ci vuole poco più di una frazione di gioco al Capodarco per annichilire le resistenze della Polisportiva Futura. Pronti via e sono i locali ad andare sul doppio vantaggio grazie alle reti di Del Gatto e Properzi prima che Circolani riporti i suoi in svantaggio di una lunghezza. Sul finale di primo tempo è ancora una volta Del Gatto a riportare a due le reti di distacco tra le squadre. Nella ripresa altro allungo ospite con Properzi a cui risponde immediatamente Rubini. Poi sale in cattedra ancora una volta Del Gatto che con una doppietta porta il parziale sul 6-2. Di Mecozzi, un'autorete e Lopez le reti che completano il finale di 8-3 a favore della squadra di mister Piunti.

 

VIS CONCORDIA MORROVALLE-FUTSAL SANGIUSTESE 3-4

Vince sudando le fatidiche sette camicie la Futsal Sangiustese dopo un primo tempo in cui i tre punti sembravano non essere in bilico viste le reti di Scagnetti, Paccapelo e Storani. Nella ripresa entra un altro Morrovalle in campo ed accorcia subito le distanze con Canestrari a cui risponde però immediatamente Di Gioacchino. Ora arriviamo nella seconda parte del match in cui Rastelli con una doppietta rischia di tirare un brutto scherzetto ai rossoblù di mister Angeletti. Tre punti incamerati anche se col brivido finale e la rimonta alla zona playoff continua!

 


Ciclista