Girone D - Analisi 15°Giornata

CONTINUA LO SPETTACOLO


AUDAX MONTECOSARO-OSIMO FIVE 3-4

L'Osimo Five espugna Montecosaro e si porta a casa tre punti di platino per la corsa ad una posizione nei playoff. I Senza Testa sono stati trascinati da un maestoso Carnevali autore di ben tre reti a cui però Capitan Marco Monti ha tolto l'onore della prima pagina della settimana. E' stato un tiro da distante del centrale di mister Campenni a lanciare gli osimani in zona playoff per quella che potrebbe essere una delle reti più importante del loro campionato! Brusco passo falso per la squadra di mister Muzi che scivola fuori dalla zona blu della classifica ma guai a disperare perché venerdì per il secondo turno casalingo consecutivo si ospiterà il Calcetto Numana… Per un match da dentro o fuori!

 

LA FENICE-CAPODARCO CASABIANCA 3-5

Serve una serata di grazia di Jonata Del Gatto per annichilire le resistenze di una ottima Fenice. Dopo un primo tempo chiuso in parità dove è Cardinali a rispondere al capitano ospite, nella ripresa è Zucchetta a riportare in vantaggio i locali. E' Mecozzi a firmare la rete del pareggio prima che il capitano fermano metta a segno le reti che chiudono definitivamente il match. Ottimi segnali di crescita mostrati dalla Fenice e tre punti fondamentali ottenuti dal Capodarco perché ad un certo punto della partita la beffa era tutt'altro che impossibile!

 

SANT'ELPIDIO A MARE-SANGIUSTESE 2-5

Continua a risalire la china la Futsal Sangiustese che con la fondamentale vittoria di Sant'Elpidio sale a quota 21 punti in classifica a sette lunghezze da Osimo Five e Calcetto Numana appollaiate nella quinta posizione di classifica. Fondamentale sarà la prossima giornata in cui i rossoblù saranno in scena a Morrovalle e non potranno per nessuna ragione al mondo compiere un passo falso. Con questa sconfitta i biancorossi di mister Basili vedono allontanarsi di 12 punti la zona playoff salvo clamorosi stravolgimenti dicendo addio ai sogni promozioni per questa stagione.

 

BAYER CAPPUCCINI-L'ALTRO SPORT 4-7

Impresa dell'Altro Sport che imprime alla capolista il primo stop stagionale. Al termine della prima frazione di gioco sono i maceratesi a chiudere in vantaggio di una lunghezza grazie alle reti di Sokol, Bajrami e Palazzesi. Per gli ospiti nella prima frazione di gioco sono andati in rete Pirro e Paolini. E proprio questi due ragazzi sono i protagonisti del secondo tempo che con una doppietta ciascuno unite alla rete di Cantalamessa firmano il parziale di 1-5 necessario a compiere l'impresa. Un black out di trenta minuti utile ai bianconeri per far capire ai bianconeri che seppur la vittoria del campionato è un imperativo visto l'enorme vantaggio ancora presente in classifica e la superiorità sugli avversari… Il percorso è ancora lungo e ricco di ostacoli da superare agevolmente come accaduto fino a venerdì.

 

POLISPORTIVA FUTURA-VIS CONCORDIA MORROVALLE 9-7

Il festival del gol quello andato in onda ad Osimo Stazione con i ragazzi di mister Cintioli bravi ad approfittare dell'incredibile vena realizzativa di Jacopo Circolani autore di cinque reti per portarsi a casa l'intera posta in palio. Con questa vittoria salgono a quota dieci punti in classifica andando ad insidiare la terzultima posizione occupata proprio dai ragazzi di mister Morichelli.

 

FUTSAL MONTEGRANARO-MONTELUPONESE 6-1

Le reti di Pagliari, Emili e la tripletta di Nico Felici, tutte avvenute nella prima frazione di gioco, bastano alla Futsal Montegranaro per mettere in ghiaccio da subito il match contro l'ostica Monteluponese. Nella ripresa ancora una marcatura per Nico Felici che sale così a quota quindici realizzazioni in stagione e la rete della bandiera ospite realizzata da Francesco Savi. Una prestazione da grandissima squadra quella sfoggiata dai ragazzi di mister Melchiorri che accorciano sul Bayer Cappuccini e tengono vive le speranze di vittoria del campionato.

 

CALCETTO NUMANA-CASENUOVE 2-3

Impresa Casenuove ed attracco nella terza posizione in classifica! Nel posticipo di martedì sera la squadra di mister Sbacco ha espugnato il fortino del Calcetto Numana e si è proiettato nella terza posizione di classifica distante una sola lunghezza dal Montegranaro. La prima frazione di gioco ha visto i locali andare al riposo in vantaggio di uno a zero grazie alla rete di Iaconeta. Nella ripresa prima Bartoccioni e poi Dollani ribaltano il match e portano avanti gli ospiti. Il ragazzi di Daniel Martin non ci stanno e si riportano in parità con Foresi prima che ancora Dollani realizzi la rete che vale tre punti e terza posizione in classifica!

 

Ciclista