U19 Marche: Analisi 9° giornata

 

PRIMI FREDDI

una foto della Mandolesi U19 dopo una partita vinta

Come in tutti i campionati è il Generale Inverno a stabilire chi primeggerà nei due gironi dell’Under 19 regionale.

Se nel gruppo A il Real Fabriano sembra essersi ben coperto con 5 punti di margine sulla seconda, nel B, complice un turno di riposo e la sconfitta nel recupero contro la Mandolesi, il CUS Macerata si vede agganciato dalla coriacea Audax Montecosaro.

 

 

GIRONE A

Tutto facile per la capolista Real Fabriano contro una Dinamis 1990 in crisi di risultati. Per vendicare sportivamente il ko dell’andata i pagliacci si affidano ai bomber Cinconze (2) e Domi (2), ben coadiuvati da Bongiovanni, Manfredi e Calise. A nulla valgono gli acuti di Pandolfi e Rocchetti per gli ospiti.

Escono da un periodo non esaltante gli Amici del Centro Sportivo con un convincente 5-2 ai danni dell’Audax Sant’Angelo. Vidale (3) e Bartolacci (2) consolidano il secondo posto in classifica, rendendo vane le reti di Thomas Conti e Bellagamba per i senigalliesi, che abdicano definitivamente la rincorsa al Gold.

Fondamentale successo del Recanati c5 in casa di un Villa Musone ancora fermo al palo, ma in netta crescita in termini di gioco. Gli ospiti devono ricorrere all’ottima vena di Riccio (3), Montenovo e Cingolani per superare la doppietta del sempre prolifico Hamolli e di Cecchi.

 

 

GIRONE B

Finalmente Mandolesi! I sangiorgesi con 6 punti in due giorni accorciano a -3 i punti dalla capolista e riscattano un avvio opaco di stagione. Nel netto 10-1 esterno  contro il CSI Stella spiccano le doppiette di Lantermo, Quinzi, Fasciani e Concetti (di Parenti la rete dell’onore monsampolese), mentre nel recupero del lunedì il 4-1 inflitto al CUS Macerata sancisce il primo stop per la capoclassifica. Ancora Lantermo (2), Cotechini e Casturà spingono i sangiorgesi verso il successo. Rete maceratese di Acerbotti.

Lotta, soffre e conquista il primato (a pari merito) l’Audax Montecosaro contro un mai domo Futsal Potenza Picena. Il 4-3 finale porta le firme di Budassi (2), Bruschi e Seri. Gialloblu autentica rivelazione del campionato e pronti a dare battaglia sino alla fine per il primato.

Fallisce l’aggancio in vetta il Montelupone. Merito di un coriaceo Cantine Riunite Tolentino in grado con caparbietà di rimontare nella ripresa la rete di Lepretti: è Antovski a firmare il punto dell’1-1 finale. Flessione preventivabile per i ragazzi di Mr Torresi, comunque in piena lotta anche per la prima posizione.

 

Buon campionato a tutti e W il Futsal!

 

Stefano Carletti

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.