U19 Marche: Analisi 5° giornata

 

IT

La maschera sicuramente più gettonata di questo Halloween devono averla indossata anche i pagliacci del Real Fabriano che si aggiudicano lo scontro al vertice contro gli Amici del Centro Sportivo e veleggiano da questa giornata solitari.

Redde rationem posticipato di una settimana nel girone B dove abbiamo ancora la coppia CUS Macerata- Montelupone a punteggio pieno e prossime al big match.

 

 

GIRONE A

Come detto in anteprima è del Real Fabriano lo scontro diretto per il primato. Ancora una volta l’attacco atomico dei fabrianesi trascinato da Domi (4) ha la meglio della retroguardia degli Amici del Centro Sportivo, comunque sempre in partita grazie ai centri di Bartolacci (2) e Tommaso Polverari. Completano la festa blaugrana le reti di Fantini e Cinconze.

Dietro consolida la propria posizione il Recanati c5 al termine dell’eterna sfida contro l’Audax Sant’Angelo iniziata la scorsa stagione in under 17. Questa volta prevalgono di un’incollatura i leopardiani che ringraziano Marinelli (2), Andreani e Sisalli. A Mr Crivelli non bastano Bavosi ed Alessandro Conti.

Primo hurrà per il Campocavallo al termine di una remuntada contro il fanalino di coda Villa Musone. I villans chiudono in vantaggio il primo tempo grazie a Faraoni ed Hamolli, ma i cavallari non si scompongono e, trascinati dal solito Dubbini (2), impattano e sorpassano per il definitivo 2-4. Di Gabrielli e Verdinelli le altre reti.

 

 

 

GIRONE B

Proseguono a braccetto CUS Macerata e Montelupone.

I maceratesi non fanno sconti alle Cantine Riunite: nello 0-5 oltre alle doppiette di Giustozzi e Seghetti, va segnalata l’ottima tenuta difensiva dei ragazzi di Mr Palmieri, la miglior retroguardia dell’universo under 19 sinora.

Esame Polisportiva Mandolesi superato a pieni voti dal Montelupone. Savoretti e Stortoni ci hanno preso gusto ad impallinare i portieri avversari e calano ciascuno una preziosa tripletta che vanificano i gol di Lantermo (2), Cotechini e Mecozzi per i sangiorgesi.

Con brivido l’Audax Montecosaro supera nel secondo tempo un ottimo CSI Stella e si issa al terzo posto solitario. Parenti spaventa i locali che trovano però un provvidenziale Paparello nella ripresa: le sue prime reti in categoria valgono aggancio e definitivo 3-1, con la rete del sorpasso messa a segno da Antinori.

 

 

Buon campionato a tutti e W il Futsal!

 

Stefano Carletti

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.