L’MVP del girone A è Davide Cardinali dello Sportland: “Siamo la miglior difesa grazie al gruppo. La nostra amicizia la chiave di tutto.”

 

Parlando di futsal spesso sentiamo dire che in questo sport meraviglioso è di fondamentale importanza il ruolo del portiere e, per questo motivo, il riconoscimento quale miglior giocatore del girone A della serie D per il mese di novembre va a Davide Cardinali, estremo difensore dello Sportland, peraltro al momento miglior difesa del campionato e uno dei migliori interpreti di questo ruolo nel girone in questione.

 

“Prima di tutto vorrei ringraziarti per questo premio, ma non è solo merito mio se siamo la miglior difesa.

La chiave sta in uno splendido gruppo fatto di amici di una vita, che anche fuori dal campo non perde l'occasione di divertirsi che sia per una cena, una sfida alla play o una partita a bowling.

Tutto ciò porta inevitabilmente a far sì che il "sacrificarsi" poi in campo l'un per l'altro sia una semplice conseguenza.

Io, di mio, sto cercando di fare il meglio proprio sotto questo punto di vista: il giorno dell'allenamento e della partita guardo i miei amici e penso che se posso dare il massimo per loro allora vale certamente la pena di farlo.

Ciò mi porta a concentrarmi al massimo a non mollare su nessun pallone e a non temere anche se quella palla, che tutti amiamo, si dirige verso il mio viso.

La nostra forza, in un campionato così stimolante ed equilibrato fatto di tante belle squadre che rispettiamo, sta nel fatto che anche gli altri ragazzi dello Sportland la pensano esattamente come me.

Ed è stato così anche nella mia vecchia squadra, che non finirò mai di ringraziare per tutte le fantastiche opportunità ma con la quale sentivo fosse finito un lungo e bel ciclo.

Detto questo spero di poter continuare a fare del mio meglio perché i compagni, il mister e la dirigenza lo meritano per la fiducia e, principalmente, per l'amicizia che riversano su di me ogni qual volta possibile.”

 

Paolo Boiani

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.