Il comunicato ufficiale dell’Athletic Club Lucrezia: “Nessuna lusinga ad Alessandro Amorino, né ad altri dirigenti esterni alla nostra società.”

 

Pubblichiamo il comunicato ufficiale dell’Athletic Club Lucrezia che intende smentire una notizia apparsa nella 1° puntata di Futsalmarket.

 

L’Athletic Club Lucrezia intende smentire di aver fatto delle lusinghe, alle quali avrebbe dovuto cedere, al Sig. Alessandro Amorino, attuale presidente della Bulldog Lucrezia.

Non è nel nostro stile sottoporre a lusinghe nessuno, tantomeno a dei dirigenti di altre società....

Leggere il nome della società Athletic Club Lucrezia al nome del Sig. Amorino ci rattrista molto perché è una notizia falsa... ci sentiamo screditati nel leggere che stiamo addirittura lusingando un semplice dirigente.

Non stiamo cercando alcun dirigente per il futuro. Anzi la società si è già mossa con numerose riunioni ed appuntamenti per realizzare un progetto solido per il futuro.

 

 

Raffaele Guidi

Athletic Club Lucrezia

 

 

 

A nome delle redazione chiediamo scusa all’Athletic Club Lucrezia e ad Alessandro Amorino, inattivo per la prossima stagione per gravi problemi di salute famigliari, per aver pubblicato una notizia dimostratasi non veritiera rispetto a quanto comunicatoci da una nostra fonte.

A livello personale mi sento di aggiungere al signor Raffaele Guidi che al posto suo non mi sentirei così rattristato.

Se dovessi contattare per una mia ipotetica società un dirigente del calibro dell’amico Alessandro, dichiaratosi ufficialmente dimissionario, e ne ricevessi le sue lusinghe per questo interesse, ne sarei più che felice.

E nel caso, come questo, che non fosse vero, sarei ugualmente contento perché fa sempre piacere veder accostato al nome della propria società quello di uno che ha scritto pagine memorabili ed indelebili della storia del calcio a 5 marchigiano.


Marco Bramucci

trasformista@futsalmarche.it