Luca Berardi del Pian di Rose è l'MVP del mese di Marzo: "Un anno intenso, bello, rovinato dalla retrocessione ai playout"

Nel mese di Marzo, MVP della Serie C2/A, è stato Luca Berardi uno dei punti di forza del Pian di Rose.

La formazione rosanero ha venduto cara la pelle fino alla fine, retrocedendo solo ai playout.

Le prestazioni di Berardi rimangono uno dei punti più positivi della stagione e rappresentano un caposaldo da cui ripartire. Ecco le sue parole:

 

"E' stato un anno intenso, bello, rovinato da questa retrocessione. Spero di poter continuare a giocare a questo meraviglioso sport visto gli impegni lavorativi che in questi ultimi anni mi hanno un po limitato in quanto numero di allenamenti e partite.

Dal punto di vista personale sicuramente è stato un campionato intenso, con qualche difficoltà iniziale visto che mi sono inserito solo quest'anno nella squadra e non conoscevo il mister. Poi però con gli allenamenti ed il sudore sono arrivati sempre più minuti in campo, e sempre più gol.

Ci sono stati elementi positivi un grande gruppo, un gruppo affiatato che nonostante tante pecche è riuscito a migliorare tantissimo dall'inizio dell'anno, lottando ad ogni partita per riuscire a conquistare la salvezza, purtroppo sfumata ai playout".