Il presidente Loriano Nunziato sul suo Recanati, super protagonista del futsal marchigiano: “Siamo un gruppo meraviglioso.”

 

Un sodalizio vincente!

Ill.Pa Calcio a 5 e H.R. Futsal Recanati insieme per dare vita alla società Recanati C5

Un progetto serio e strutturato che ha permesso di allestire una squadra ultra competitiva per il massimo campionato regionale di Serie C1, oltre al potenziamento della rosa femminile e di un settore giovanile davvero completo.

A raccontarci tutto questo è il Presidente Loriano Nunziato.

 

il presidente del Recanati Loriano Nunziato

 

Inizio col chiederti come è nata l’idea di “sposarti” con la società di Graziano Bravi?

“L’idea di questo “sposalizio” è nata da un dirigente amico di Graziano che negli ultimi due anni mi aveva chiesto più volte di fare questa fusione, ma poi alla fine si è fatto tutto molto facilmente perché i presupposti erano buoni e gli obiettivi comuni.

Essendo di Recanati mi hanno convinto abbastanza subito, anche perché noi giocavamo al “Coppo”, che per me era un po’ distante come campo, quindi ho sposato subito il progetto ed è nata questa meravigliosa fusione, che sta dando dei risultati meravigliosi.”

 

La società è protagonista praticamente in tutte le competizioni marchigiane, dalla C1 maschile, serie C femminile, Under 21, Under 19, Under 17 e Under 15.

“Si, la società è protagonista in tutte le competizioni marchigiane, proprio perché abbiamo creato un gruppo meraviglioso e abbiamo la fortuna di avere un sacco di dirigenti e quindi riusciamo a gestire bene tutte le squadre, dalla maschile, alla serie C femminile, l’Under 21.

Abbiamo anche dei giocatori della prima squadra che fanno da allenatori ai ragazzini dell’Under 15 e Under 17. C’è il massimo impegno da parte di tutta la società, tutti i dirigenti, siamo in tanti quindi tutti mettiamo un po’ di aiuto per questa società e riusciamo bene a gestire un po’ tutto e stare dietro a tutto.”

 

Per la stagione 2019/20 avete allestito un roster nuovo e di qualità, con giocatori come Carnevali, Di Iorio, Junior, Cassisi e tanti altri con esperienza e qualità da vendere.

“Per quanto riguarda l’allestimento della prima squadra abbiamo fatto dei sacrifici insieme a Graziano per farne una competitiva, con delle grandi ambizioni per cercare di vincere il campionato e riuscire subito a far funzionare questa fusione cercando di portare la squadra in serie B.

Abbiamo fatto dei colpi come hai detto tu, come Carnevali, Junior, Di Iorio Cassisi e anche i ragazzi che già giocavano nella squadra dell’anno scorso come Sabatini, Morresi e Cimino, che danno un grosso aiuto alla squadra. Poi ci avvaliamo di qualche ragazzo dell’Under 21 e 19 che danno un supporto notevole.”

il Recanati 2019-20, serie C1

Con questo nuovo gruppo si va ad aumentare la qualità della squadra. Quali sono, secondo te, le vere rivali di questo campionato?

“Le rivali diciamo che sono Perugini con il suo Potenza Picena, il Montelupone sta facendo un gran campionato, Tre Colli è partita con un po’ di infortuni però è una bella squadra. Noi lavoriamo a testa bassa e cerchiamo di andare avanti senza montarci per il risultato di questa prima fase. Andiamo avanti e portiamo avanti tutte le sfide allo stesso modo e con la stessa grinta.”

 

Parlando di nuovo gruppo ti chiedo anche del vostro nuovo mister Enzo Bargoni, grande conoscitore della serie C1, un allenatore serio e competente che lavora con passione. Cosa pensi di lui?

“Che dire di Mr Bargoni… E’ un grande allenatore, una grande persona con un grande cuore, con una grande capacità di tenere il gruppo. Sono molto soddisfatto del lavoro che sta facendo e sono molto soddisfatto del gruppo che ha creato, perché ti posso garantire che questo è un gruppo magico di ragazzi meravigliosi che stanno facendo benissimo, che danno il massimo, sono rispettosi del Mister e della società. Enzo è una persona umile, sopra le aspettative in tutto e per tutto.”

 

Passiamo alle Final Eight: cosa hai provato dopo la vittoria nella partita di ritorno con la Futsal D&G?

“Posso solo dirti che è stata una partita emozionantissima e tiratissima, perché siamo andati sotto due volte. Serata di grande pubblico, c’erano all’incirca 150/170 persone. Il risultato l’abbiamo portato a casa. Loro sono molto forti per una serie C2, ma noi abbiamo avuto la meglio.”

il Recanati under 17 2019-20

Potete vantare anche di un settore giovanile al completo e della squadra femminile.

“Vantiamo anche di un settore giovanile strepitoso, partendo da Under 21, 19, 17 e 15 e squadra femminile. Già siamo qualificati in Coppa Marche con l’Under 17 e l’Under 15. Abbiamo avuto anche la grande soddisfazione della squadra femminile che ha disputato una partita meravigliosa e siamo riusciti a portare anche loro alle Finals 2020, dove disputeremo la finalissima per la Coppa Marche.”

Un’ultima domanda prima dei saluti. Obiettivi per la società?

“Quelli di tutte le società sono sempre quelli di vincere il campionato e magari di vincere anche la Coppa però, ripeto, testa bassa e andiamo avanti, cercando di vincere le partite una per una. Poi magari per gli obiettivi ci sentiamo un po’ più in là. I presupposti per vincere ci sono, quindi speriamo bene.”

 

Adelaide Lelli