Eta Beta, terza semifinalista, nelle parole di capitan Bruni: "Siamo stati bravi, nonostante le assenze. Ora sotto a chi tocca."

 

 

L' Eta Beta di capitan Alessio Bruni è la terza semifinalista in attesa di scoprire la quarta. Si giocherà un posto in finale alle ore 21:30.

 

Alessio Bruni

 

La squadra fanese, matricola di C1, fu finalista due anni fa proprio davanti al pubblico del Palascherma (vinse la Tenax Castelfidardo). E proprio due anni fa s'impose sul Bocastrum, proprio come oggi.

 

 

Ciao Alessio, complimenti.

Grazie. Ho giocato con l'influenza. Ho giocato con in corpo due settimane di antibiotici.”



Dopo gli infortuni e tutti gli strascichi che ti sei portato dietro...

Diciamo che è la prima partita che gioco come dico io dopo l'infortunio.”



E' stata dura oggi?

Si. Ero febbricitante, mancavano Valente e Tonucci, malati anche loro, due che danno ritmo alla gara, due che hanno un minutaggio alto.”



L'Eta Beta però è riuscita a venire fuori comunque e portare a casa il risultato.

Si. Ha giocato gente con poco minutaggio ed è stata assolutamente all'altezza. La nostra forza è il gruppo.”


Bocastrum-Eta Beta

 

Domani chi speri di trovarti di fronte?

Spero il Corinaldo per prenderci una rivincita dalla sconfitta in campionato.”



 

Lady Futsal

Alice Mazzarini