Under 21 - Play Off: Ottavi di Finale

 

ENDGAME

Finale di partita: questa la traduzione in italiano di uno dei più celebri drammi del commediografo inglese Samuel Beckett. È questo sentimento, un po’ triste, di  ineluttabile fine di un ciclo che mi sento di condividere con voi lettori.

Finisce dunque contro lo scoglio forse insormontabile del Kaos Futsal, sovrana da anni delle categorie giovanili del calcio a 5, il sogno del PesaroFano e con esso la stagione delle marchigiane del futsal under 21.

Si chiude con questa eliminazione la settimana horribilis del nostro movimento giovanile, con i tanti limiti messi in luce dal Torneo delle Regioni in Puglia.

La strana consequenzialità cronologica delle partite rende possibile questo accostamento di risultati, ma mi sento in dovere di distinguere in maniera decisa il cammino della squadra di Mr Cafu da quello delle nostre selezioni giovanili. Coadiuvati dal grande talento argentino di Stringari, i ragazzi pesarofanesi hanno saputo creare un riuscito mix di esperienza (Bonci e Cuomo alla loro quinta stagione in categoria) e giovanissimi protagonisti (cito, per tutti, gli Allievi Diotalevi, Polidori ed Arras), gettando solide basi per una formazione competitiva anche nell’immediato futuro. È questo sicuramente il successo più importante, in vista anche dell’esordio nella massima serie della prima squadra.

 

PESAROFANO –KAOS FUTSAL    6-6

Illude di poter compiere l’impresa il PesaroFano nella gara di andata non mollando un centimetro contro gli assi sudamericani della squadra emiliana, tra i quali la nostra vecchia conoscenza Joao Timm. Un immenso Stringari (tripletta alla fine per lui) risponde colpo su colpo alle doppiette di Di Guida e Salas: il primo tempo si chiude sul 3-2 per gli ospiti grazie al gol di Leo. Nella ripresa al pirotecnico 6-6 finale contribuiscono anche Bonci (2) e Cuomo, abili a rispondere nel finale al gol di Mateus.

 

KAOS FUTSAL – PESAROFANO     5-0

Ben altra storia, purtroppo per i nostri portabandiera marchigiani, riserva la partita di ritorno al PalaCarife. Leo e Mateus mettono le cose in chiaro già nel primo tempo. Ancora Leo, poi Felipe e Salas chiudono la manita nel secondo, punendo anche eccessivamente la tattica del portiere adottata da Mr Cafu per tentare la disperata rimonta. Timm nega nel finale il gol anche il gol della bandiera ai rossiniani e così il match si conclude sul 5-0.

 

Finisce così la stagione delle squadre marchigiane nel campionato nazionale Under 21, categoria di cui è prevista la totale riforma nella prossima stagione. Endgame dunque per tornare al titolo, ma noi di Futsalmarche.it vi terremo aggiornati.

Il mio personale saluto a voi appassionati lettori e un caloroso in bocca al lupo alle formazioni giovanili di Audax Sant’Angelo e CUS Ancona impegnate nei playoff  Nazionali rispettivamente nelle categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores.

 

 

 

Carlista

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.